Populonia Piombino

LOCALITA VISITATE:

Populonia (LI), Chiesa S.Quirico (LI), Monastero S.Quirico (LI), Piazza Bovio (LI).

Siamo partiti dal campeggio Albatros ed abbiamo raggiunto Populonia, che faceva parte della Dodecapoli etrusca ed era l’unica di queste dodici città ad essere edificata in prossimità del mare.

Il piccolo centro di questo borgo è notevole e al suo interno si trova la chiesetta di S. Croce, di stile romanico, prospiciente l’ingresso della Rocca. Quest’ultima è caratterizzata dalla presenza dell’imponente mastio centrale, detto anche torre dell’Assunta, e da una torre semicircolare addossata alle mura medievali.

Da questo luogo, che si affaccia sul mare Tirreno, ammiriamo un panorama stupendo; la nostra vista spazia sulla costa molto verde e selvaggia, bagnata da un mare meraviglioso e dalle acque cristalline. Sostiamo per rifocillarci, masticando qualche barretta energetica, poi partiamo in direzione Piombino, imboccando la strada del Crinale, che io non avevo mai percorso, immersa nella macchia mediterranea, con fondo sterrato e dall’andamento ondulato.

A tratti si presenta ai nostri occhi ancora il panorama della meravigliosa costa tirrenica. Dopo aver percorso circa 2 chilometri, arriviamo alla piccola e deliziosa chiesetta di S. Quirico; Poi, proseguendo sulla stessa via, giungiamo alle pendici del Poggio Tondo; in questo luogo sono presenti i ruderi dell’antico Monastero di San Quirico, le cui origini risalgono alla prima metà dell’XI° secolo.

Riprendiamo il viaggio, guadagnando la vetta del crinale, ci fermiamo per prendere fiato, nel contempo ammiriamo il panorama: alla nostra sinistra scorgiamo il golfo di Follonica, mentre sulla destra la vista arriva fino all’Isola d’Elba. Non mi sbagliavo, la via del Crinale è assolutamente sorprendente per le bellezze naturali che riserva ai visitatori.

Giunti a Piombino, che è stato una dei più importanti centri di produzione dell’acciaio, attraversiamo in sella il centro storico. Non poteva mancare la visita a piazza Bovio, famosa per essere una suggestiva terrazza sul mare; poi ritorniamo al campeggio tramite una stradina sterrata secondaria.

Giro divertente, Interessante e panoramico.

ByFranco
Livelli di difficoltà Bici da StradaO O O O O
Livelli di difficoltà MTBO O O O O
Bicicletta ConsigliataGravel, MTB, E-MTB
Km 41
Dislivello +590

Selezionare Dettagli per scaricare il file GPX

Dettagli
Traccia Populonia Piombino
?
Esporta
Maggiori dettagli

FOTO TOUR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.